Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Zoffili (Lega): Nuova aggressione al carcere di Sassari, presentata interrogazione

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

“Questa mattina insieme al collega Guido de Martini ho presentato un’ interrogazione urgente a risposta orale in Aula al Ministro della Giustizia Bonafede perché sia fatta piena chiarezza sull’ennesimo episodio di aggressione ai danni degli agenti della polizia penitenziaria del carcere di Sassari. Il fatto è avvenuto ieri (4 marzo) nel carcere di Bancali, dove risulta che un agente di polizia penitenziaria sia stato violentemente colpito al viso con una testata da un recluso che stava accompagnando verso la cella durante la fase di rientro. L’operatore è stato soccorso dai colleghi e trasportato all’ospedale civile di Sassari per accertamenti. Il paradosso è che ad oggi gli agenti della polizia penitenziaria si sentono più soli e reclusi dei criminali su cui devono vigilare. Prigionieri dell’indifferenza è impossibile per loro continuare a lavorare in queste condizioni: per questo ci uniamo alla denuncia del Sindacato autonomo della Polizia penitenziaria (SAPPE) che chiede da tempo il ripristino di condizioni accettabili nei reparti del carcere di Sassari per garantire le condizioni minime di sicurezza al personale che vi opera con estrema urgenza, dal momento che nelle settimane scorse un altro agente è stato colpito da un detenuto, che si era avventato sul poliziotto penitenziario con una sedia.
Una società sana si fonda sulla tutela di chi ogni giorno è in prima linea per difendere i cittadini, applicando con la necessaria severità tutte le misure per prevenire contrastare e reprimere questo genere di aggressioni. Al Ministro chiediamo un intervento a sostegno del personale della casa circondariale di Sassari, con l’impegno di tutelare concretamente l’incolumità degli agenti nel penitenziario. A differenza di quanto fanno altri politici, tornerò presto nel carcere di Bancali per constatare di persona come stanno i nostri agenti”. Così Eugenio Zoffili, deputato e coordinatore regionale Lega Sardegna.

Notizie correlate