Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Russia

Energia: Oltre 800 km di Nord Stream 2 completati

La compagnia: Finora sono stati posati sul fondo marino oltre 800 chilometri di tubazioni, in linea con le autorizzazioni concesse da Germania, Finlandia, Svezia e Russia
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di asp

L’operatore del gasdotto Nord Stream 2, che consegnerà gas naturale russo all’Europa attraverso il Mar Baltico, ha dichiarato di aver posato oltre 800 chilometri del gasdotto. “Finora sono stati posati sul fondo marino oltre 800 chilometri di tubazioni, in linea con le autorizzazioni concesse da Germania, Finlandia, Svezia e Russia”, ha dichiarato in un comunicato Nord Stream 2 AG.

Henning Kothe, chief project officer di Nord Stream 2, ha dichiarato che i lavori stanno “procedendo bene e secondo i tempi previsti”. “Anche gli altri lavori di costruzione sono sulla buona strada per completare i due gasdotti gemelli entro la fine del 2019”, ha detto Kothe. Il progetto prevede la costruzione di due gasdotti che collegheranno la Russia, attraverso il Mar Baltico e un hub in Germania. L’obiettivo è quello di fornire 55 miliardi di metri cubi (1,9 trilioni di piedi cubi) di gas naturale russo agli Stati membri dell’UE ogni anno.

The operator of the Nord Stream 2 gas pipeline, which will deliver Russian natural gas to Europe via the Baltic Sea, said on Friday that it had laid over 800 kilometers (497 miles) of the pipeline. “Over 800 kilometres of pipes have so far been laid on the seabed, in line with the permits granted by Germany, Finland, Sweden and Russia,” the Nord Stream 2 AG said in a statement. Henning Kothe, chief project officer at Nord Stream 2, said that works were “progressing well and according to schedule.” “Also the other construction works are on track to complete the twin pipelines by the end of 2019,” Kothe said, as quoted in the statement. Nord Stream 2 is a joint venture of Russian gas giant Gazprom and five European companies. The project envisages the construction of two gas pipelines that will run from Russia, through the Baltic Sea and to a hub in Germany. It aims to deliver 55 billion cubic meters (1.9 trillion cubic feet) of Russian natural gas to the EU states every year.