Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cronaca

Napoli, Gianluca Sole su gestione Fondazione Teatro di San Carlo: performance positive

Il Commissario straordinario del Governo: "dinamica favorevole anche sul fronte finanziario"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“I risultati di gestione conseguiti a chiusura del primo semestre 2018 confermano una tendenza in atto  la Fondazione Teatro di San Carlo presenta performance positive e in miglioramento, con una dinamica favorevole anche sul fronte finanziario e patrimoniale”.

Il Commissario straordinario del Governo per le fondazioni lirico-sinfoniche Gianluca Sole, così riferisce nella sua II relazione semestrale 2018, sottolineando l’ottimo stato di salute del Massimo napoletano, con una dinamica favorevole  sia sul piano economico-finanziario, che su quello patrimoniale.

“Questi sono risultati raggiunti con un lavoro quotidiano che parte da lontano  – dichiara la Sovrintendente Rosanna Purchia – fatto in totale collaborazione con tutti i lavoratori e le forze sindacali del San Carlo e con il sostegno delle Istituzioni. Lavoro che è diventato strutturale e che mi auguro possa essere preso quale modus operandi per il futuro e soprattutto migliorato”.

Risultati raggiunti nel tempo con un costante trend di crescita che, tra gli altri, ha fatto registrare per il decimo anno consecutivo il sostanziale pareggio di bilancio. Ma non solo: guardando ai dati dal 2015 ad oggi, si possono notare delle voci di fondamentale importanza che sottolineano la virtuosa gestione della Fondazione in questi ultimi anni.

Ad esempio, il costo del personale dal 2015  al  2018 è  stato contenuto negli obbiettivi di piano, come sensibilmente sono calati i crediti a fronte di un forte e progressivo recupero; anche il patrimonio ha subito un visibile incremento con un’azione di capitalizzazione e  non si è fatto alcun utilizzo delle linee  di credito bancario  approvate nel piano di risanamento, e  così come , di conseguenza, sono stati rispettati gli impegni verso i fornitori e gli artisti. Inoltre dal 2015 ad oggi si è registrata una crescita costante dei ricavi da biglietteria e quanto riportato nella relazione del Commissario rappresenta  un dato intermedio al 30 giugno 2018.