Accedi

Ambiente ed Energia, Politica

Bagnoli, de Magistris lancia appello a Costa: “stufi di aspettare, fate presto per entrare nel vivo delle bonifiche”

La risposta del Ministro: "Già firmato la valutazione ambientale strategica, punto di partenza"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Siamo stufi di aspettare, fate presto per entrare nel vivo delle bonifiche. Nei nostri piani già definiti e pronti per Bagnoli e per l’area orientale vi sono bonifiche, compresa la delocalizzazione dei depositi petroliferi, ed opere di rigenerazione ambientale per produrre ossigeno in contrasto alle emissioni inquinanti. Il Governo traccheggia ancora, non si muove. Parole, incontri, promesse: ormai è un anno dalla nuova maggioranza giallo-verde (per me è nera), ma nulla si muove di concreto da quelle parti per Bagnoli e Napoli Est”. Un messaggio chiaro quello del sindaco di Napoli Luigi de Magistris che oggi, in occasione dell’arrivo in città del Ministro Costa, ha lanciato su Facebook. In risposta all’ex pm, le parole di Costa che ha spiegato di “aver firmato già la valutazione ambientale strategica che è il punto di partenza per iniziare quel percorso”. Costa, che ha partecipato al convegno promosso dall’Università Parthenope e CNR ISSM ha ricordato che su “Bagnoli si sta facendo” anche se l’area “non afferisce alla mia competenza ma al ministro per il Sud. Lo dico – ha chiarito – per una questione di rispetto della collega Barbara Lezzi”.