Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Banca Etruria, M5s: Anche Anac certifica truffe

“Con commissione d’inchiesta luce su agganci tra banche e politica”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Anche l’Anac ha confermato quanto già era stato accertato dall’inchiesta penale: i clienti di Banca Etruria che furono convinti a comprare le obbligazioni subordinate sono stati ingannati. Pur sapendo che il ‘prodotto’ doveva essere destinato esclusivamente agli acquirenti istituzionali, i responsabili di Banca Etruria decisero di venderlo anche ai piccoli risparmiatori. L’85 per cento di ricorsi sono stati accolti e tutto questo è già costato allo Stato 14 milioni di euro. L’ennesima attestazione della vergogna firmata dal governo Renzi con quell’ignobile decreto salvabanche che ha mandato sul lastrico centinaia di migliaia di famiglie per evitare il fallimento della Banca legata alla famiglia Boschi. La commissione d’inchiesta sulla Banche, presieduta dal nostro Gianluigi Paragone, farà luce su questa e su tante altre storture nel mondo bancario negli ultimi anni, storture avallate da governi compiacenti che hanno calpestato i diritti dei risparmiatori, spesso rovinandoli. Noi abbiamo messo un miliardo e mezzo in Manovra come indennizzo per i risparmiatori truffati ed andremo fino in fondo per eliminare le opacità che ancora persistono su quanto accaduto”, lo dichiarano i portavoce del MoVimento 5 Stelle in commissione Finanze alla Camera.