Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, Putin: daremo nuovo impulso alla normalizzazione della situazione

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di mal

Un lavoro attivo e coerente e una ricerca del compromesso sulla situazione in Siria porterà a una soluzione della crisi siriana. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in un incontro con il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan. Putin ha aggiunto che i garanti del processo di Astana daranno un nuovo impulso all’organizzazione del dialogo intrasiriano.

“Oggi ospitiamo il quarto vertice dei paesi garanti del processo di Astana a Sochi. Sono convinto che saremo in grado di dare un nuovo impulso alla normalizzazione della situazione nella Repubblica araba siriana, sia sul campo che nell’ambito degli sforzi politici e diplomatici per favorire un dialogo intrasiriano”, ha detto Putin.”E’ stato fatto un lavoro enorme, e il difficile lavoro continua. Non tutti i problemi sono stati risolti. Ma se lavoriamo altrettanto attivamente, con la stessa coerenza e cerchiamo compromessi, allora avremo sicuramente successo”, ha detto.

Active and consistent work and a search for compromises on the situation in Syria will bring success in the Syrian settlement, Russian President Vladimir Putin said Thursday at a meeting with his Turkish counterpart Recep Tayyip Erdogan, adding that the guarantors of the Astana process would give a new impetus to organizing intra-Syrian dialogue.

“Today we are to host the fourth summit of countries guarantors of the Astana process in Sochi. I am convinced that we will be able to give a new impetus to the normalization of the situation in the Syrian Arab Republic, both on the ground and as part of political and diplomatic efforts to organize an intra-Syrian dialogue,” Putin said. “Huge work has been carried out, and the difficult work continues. Not all the tasks have been solved yet. But if we work just as actively, just as consistently and seek compromises, then we will certainly have success,” he said.

Notizie correlate