Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Infrastrutture, Bond-Bendinelli (FI): indispensabile completare l’AV tra Padova e Lonato

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di cos

“Nel leggere le argomentazioni contenuti nell’analisi costi-benefici sulla Tav Torino-Lione c’è da rimanere allibiti per la disinvoltura in cui si sono messe in un frullatore cifre tra loro diverse facendone uscire un verdetto che non poteva che essere quello desiderato dalla maggioranza dei loro autori e committenti. Di fatto, l’analisi costi-benefici, oltre ad essere del tutto inattendibile, è anche una coperta decisamente troppo corta sotto cui vorrebbe nascondersi la volontà del M5s per bloccare lo sviluppo del Paese”. E’ quanto si legge in una nota congiunta dei deputati di Forza Italia Dario Bond e Davide Bendinelli.


La Tav va fatta e, nel NordEst, va completata al più presto la tratta mancante tra Lonato e Padova. Come ha autorevolmente sottolineato Franco Miller, presidente di Transpadana, il completamento dell’infrastruttura potrebbe garantire l’incremento di almeno il 3% del Pil Veneto e, più in generale del NordEst. E lo stesso potrebbe garantire il completamento della Valdastico Nord e dell’Alemagna.


Il NordEst ha bisogno di nuove infrastrutture per rimanere concorrenziale con il resto dell’Europa che corre e per attrarre la terminazione della Via della Seta sui porti di Venezia e di Trieste. Il Veneto vuole correre, crescere, lottare con i migliori. E noi siamo con lui. Chi non ci sta, s’accomodi pure in panchina”.