Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Ue, Papiro (M5S): necessario accorciare distanze tra istituzioni e cittadini

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di com/cos

“L’Unione europea ha perso contatto con i suoi cittadini, e bene ha fatto il premier Conte a riportare oggi l’attenzione sulla mancanza di una visione politica che guidi l’azione comune degli Stati membri. Accorciare le distanze tra le persone e le istituzioni, far arrivare nei palazzi europei la voce della stragrande maggioranza che ne è fuori, riscoprire un’identità europea che negli anni si è affievolita mentre l’apparato burocratico diventava sempre più chiuso e incomprensibile all’esterno: di questo, crediamo, ci sia bisogno oggi in via prioritaria”. Lo dichiara Antonella Papiro, portavoce del MoVimento 5 Stelle in commissione Politiche UE a Montecitorio.



“Lo ripetiamo da tempo: l’Europa non può essere solo vincoli economici, banche e moneta unica: far parte di un’Unione vuol dire, come ha ricordato Conte al Parlamento europeo, parlare con una voce unica nel Consiglio di sicurezza dell’Onu, gestire con responsabilità e solidarietà il fenomeno migratorio, portare avanti misure di welfare e inclusione sociale. Un’Europa più forte e più equa, tanto nei diritti quanto nella fiscalità e nelle politiche sociali, è quello che auspichiamo e per cui ci batteremo, anche e soprattutto in vista delle prossime elezioni”, conclude Papiro.