Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Venezuela, Salvini riceve al Viminale la delegazione pro-Guaido

Nel corso dell’incontro verrà illustrato il piano per ripristinare la democrazia nl paese latino americano attraverso le elezioni
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

Il vicepremier italiano e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, incontrerà oggi a Roma la delegazione del leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaido. Guaido, che si è proclamato presidente ad interim venezuelano il 23 gennaio in un momento di crisi politica nel paese, ha inviato una lettera a Salvini all’inizio di febbraio, chiedendo un incontro durante il quale lui e la delegazione di legislatori venezuelani potrebbero illustrare il loro piano per ripristinare la democrazia in Venezuela attraverso le elezioni.



Guaido ha inviato una lettera analoga anche al vice primo ministro italiano Luigi Di Maio. Secondo una fonte di Sputnik, l’Italia ha posto il veto alla mossa degli Stati membri dell’UE di emettere una dichiarazione congiunta che riconosce Guaido come presidente ad interim venezuelano, dal momento che il governo italiano è diviso sulla questione.



Italian Deputy Prime Minister and Interior Minister Matteo Salvini will hold a meeting with Venezuelan opposition leader Juan Guaido and his delegation in the Italian capital of Rome on Monday.

Guaido, who proclaimed himself Venezuelan interim president on January 23 amid a political crisis in the country, sent a letter to Salvini earlier in February, asking for a meeting during which he and the delegation of Venezuelan lawmakers could illustrate their plan to restore democracy in Venezuela through an election.

Guaido sent a similar letter to Italian Deputy Prime Minister Luigi Di Maio as well.

According to a Sputnik source, Italy vetoed EU states’ move to issue a joint statement recognizing Guaido as Venezuelan interim president, since the Italian government is divided over this matter.

Notizie correlate