Accedi

Esteri

Siria, pesanti combattimenti per liberare ultimo insediamento Daesh

Le forze democratiche siriane guidate dai curdi (SDF) stanno sgomberando il villaggio di Baghuz
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

Le forze democratiche siriane guidate dai curdi (SDF) stanno sgomberando il villaggio di Baghuz, l’ultimo insediamento in Siria controllato dal gruppo terroristico dello Stato islamico. Lo ha detto domenica il portavoce della SDF Mustafa Bali. “La SDF è avanzata sull’asse settentrionale e occidentale a Baghuz dalle 19:00 di ieri sera, catturando 41 posizioni del Daesh e distruggendo le fortificazioni. Al momento sono in corso pesanti combattimenti all’interno del villaggio”, ha scritto Bali sulla sua pagina Twitter.

Sabato, la SDF ha annunciato l’inizio dell’operazione volta a liberare Baghuz dai terroristi dello Stato islamico. Le unità della SDF sostengono che Baghuz è l’ultimo villaggio detenuto dal gruppo terroristico in Siria.



Le unità della SDF sono impegnate nella lotta contro i terroristi e sono sostenute dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti, i cui attacchi aerei nella regione hanno provocato numerose vittime civili, secondo quanto riportato dai media siriani.



The Kurdish-led Syrian Democratic Forces (SDF) are clearing the village of Baghuz, which is from their point of view the last settlement in Syria controlled by the Islamic State terror group (IS, outlawed in Russia), of the terrorists, SDF spokesman Mustafa Bali said on Sunday.

“SDF have advanced on northern and western axis into Baghuz since 19:00 [17:00 GMT] yesterday evening, capturing 41 positions of ISIS and destroying fortifications. IS counterattack was foiled at 4 am this morning. Heavy fighting is going on inside the last village at the moment,” Bali wrote on his Twitter page.



On Saturday, the SDF announced start of the operation aimed at liberating Baghuz from the IS terrorists. The SDF units claim that Baghuz is the last village held by the terror group in Syria.

The SDF units are engaged in fight against terrorists and are backed by the US-led coalition, whose airstrikes in the region have resulted in multiple civilian casualties, according to Syrian media reports.

Notizie correlate