Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Ucraina, Kiev: nel 2019 a più di 1.100 russi non è stato permesso di entrare nel paese

Il Consiglio nazionale di sicurezza e difesa ha raccomandato che la guardia di frontiera mantenga controlli rafforzati ai valichi di frontiera russi
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

Più di 1.100 cittadini russi non sono stati autorizzati ad attraversare il confine ucraino dall’inizio dell’anno. Lo ha detto Oleh Slobodian, l’assistente del capo del Servizio di Guardia di frontiera dello Stato ucraino.”Dall’inizio dell’anno, a più di 1.100 russi non è stato permesso di entrare in Ucraina”, ha detto Slobodian. Secondo Slobodian, ogni giorno fino a 1.200 russi attraversano il confine ucraino, ma solo coloro che sono di etnia ucraina, hanno famiglia nel paese o vengono per scopi umanitari, e sono stati controllati in precedenza.



In novembre, le autorità ucraine hanno dichiarato un periodo di 30 giorni di legge marziale in diverse regioni a seguito di un incidente che ha comportato il fermo di navi ucraine da parte del Servizio di frontiera russo nello stretto di Kerch. In base a una legge separata, l’Ucraina ha inoltre limitato l’accesso a tutti gli uomini russi di età compresa tra i 16 e i 60 anni alla luce dell’incidente. Dopo la revoca della legge marziale il 26 dicembre, il Consiglio nazionale di sicurezza e difesa dell’Ucraina ha raccomandato che la guardia di frontiera mantenga controlli rafforzati ai valichi di frontiera russi.



More than 1,100 Russian nationals have not been allowed to cross the Ukrainian border since the beginning of the year, Oleh Slobodian, the assistant of the head of the Ukrainian State Border Guard Service, said on Friday.

“Since the start of the year, more than 1,100 Russians were not allowed [to enter Ukraine],” Slobodian said, as quoted by Ukraine’s UNN news agency.



According to Slobodian, up to 1,200 Russians cross the Ukrainian border every day, but only those who are ethnic Ukrainians, have family in the country or are coming for humanitarian purposes, and have been checked before.



In November, Ukrainian authorities declared a 30-day period of martial law in several regions following an incident involving the detention of Ukrainian vessels by the Russian Border Service in the Kerch Strait. Under a separate law, Ukraine also restricted access for all Russian men aged 16 to 60 in light of the incident.

After lifting the martial law on December 26, the National Security and Defense Council of Ukraine recommended that the border guard maintain enhanced checks at Russian border crossings.