Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, Peskov: prematuro discutere su emendamenti a Costituzione

Lo ha detto il portavoce del Cremlino a proposito dell’eventualità di estendere i poteri dell’Assemblea federale per colmare alcune carenze in relazione all’equilibrio fra i rami di potere
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di dna

È per ora prematuro discutere sull’iniziativa di introdurre emendamenti alla Costituzione russa. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Nella giornata di lunedì, il portavoce della Camera bassa del Parlamento russo, Vyacheslav Volodin, aveva affermato che l’attuale Costituzione presenta alcune carenze in relazione all’equilibrio fra i rami di potere, suggerendo l’opportunità di estendere i poteri dell’Assemblea federale. “Sapete che questa è una iniziativa nuova. Non è ancora concreta, per cui ora è prematuro dar voce a qualsiasi posizione”, ha commentato Peskov.

Kremlin Spokesman Dmitry Peskov said Tuesday that it was premature to speak on the initiative of introducing amendments to the Russian constitution. On Monday, Russia lower house speaker Vyacheslav Volodin said that the current constitution had certain shortcomings in relation to the balance between the power branches and suggested it expedient to extend powers of the Federal Assembly. “You know that this is a new initiative. It is not concrete yet, so it is premature to voice any position now,” Peskov said.

Notizie correlate