Accedi

Esteri

Russia: scontro tra due caccia in volo, si cerca l’equipaggio

L'incidente è avvenuto sopra il Mare del Giappone
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di mal

Due caccia russi Su-34 jet da combattimento accidentalmente si sono scontrati l’uno contro l’altro durante l’esecuzione di voli di addestramento nella regione dell’Estremo Oriente. Lo ha detto il Ministero della Difesa russo, aggiungendo che entrambi gli equipaggi si sono eiettati e ora vengono cercati. All’inizio della giornata, una fonte ha detto a Sputnik che un bombardiere Su-34 si era schiantato e presumibilmente era caduto nello Stretto di Tartary tra la regione di Khabakovsk e Sakhalin.

”Il 18 gennaio, 8:07 ora di Mosca, due aerei Su-34 si sono scontrati in aria mentre si muovevano durante un volo di addestramento sulle acque del Mar del Giappone, a 35 chilometri dalla costa”, ha detto il ministero.

”Gli equipaggi si sono eiettati. Gli elicotteri An-12 e due elicotteri Mi-8 delle forze di soccorso sono alla ricerca dei piloti nella zona. Gli aerei stavano manovrando senza munizioni”, ha aggiunto la dichiarazione.

Two Russian Su-34 fighter jets accidentally brushed against each other during performing training flights in the Far East region, the Russian Defense Ministry said Friday, adding that both crews ejected and are now being searched for. Earlier in the day, a source told Sputnik that one Su-34 bomber crashed and presumably fell into the Strait of Tartary between the Khabakovsk region and Sakhalin.

“On January 18, 08:07 Moscow time [05:07 GMT],  (Moscow time), two Su-34 planes of the Far East Air Forces brushed against each other in the air while maneuvering during a training flight over the waters the Sea of Japan, 35 kilometers [22 miles] off the coast,” the ministry said.

”The crews ejected. The An-12 and two Mi-8 helicopters of the rescue forces are searching for pilots in the area. The aircraft were maneuvering without ammunition,” the statement added.

Notizie correlate