Accedi

Politica

Legittima difesa, oggi in II commissione Camera pareri su emendamenti

Presentate 81 proposte di modifica (nessuna da Lega e M5S). Da domani si vota
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Riprende oggi in Commissione Giustizia alla Camera l’esame della proposta di legge che riforma la legittima difesa, già licenziata in prima lettura dal Senato. In programma la formulazione dei pareri sugli 81 emendamenti che i gruppi parlamentari hanno depositato per modificare il ddl . Le votazioni sulle proposte di modica inizieranno invece domani. E’ comunque significativo il fatto che tutti gli emendamenti presentati sono firmati da esponenti di Forza Italia, Pd, Leu e Gruppo misto, ma non da rappresentanti dei due partiti di maggioranza: una dimostrazione implicita che l’accordo politico tra Lega e M5S sembra reggere.  E questo nonostante  le forti critiche che la settimana scorsa sono giunte sul provvedimento dall’Associazione Nazionale Magistrati  “Ci sono norme nella riforma della Legittima difesa – aveva dichiarato infatti il presidente dell’Anm  Francesco Minisci, nell’audizione davanti alla Commissione Giustizia della Camera – che rischiano di legittimare condotte illecite gravi, anche l’omicidio”. Minisci aveva poi segnalato il rischio anche di “profili di incostituzionalità” nella riforma. Osservazioni critiche che però sono state rispedite al mittente sia da Matteo Salvini (“Anm legga il testo della proposta”) che dal ministro per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno (“Il testo della norma non ha nulla a che vedere con una licenza ad uccidere”).

 

Notizie correlate