Accedi

Politica

Carige, Toti: Nazionalizzazione sarebbe un atto di arroganza

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di sch

“La politica ha già fatto abbastanza danni in Carige, se oggi siamo nella situazione in cui siamo è per le intromissioni della politica degli anni passati e i colpevoli sono già stati condannati in appello a molti anni di carcere. Carige non è nelle condizioni delle banche venete, è un’azienda che c’è, ha un management e un azionariato” “. Lo ha detto il governatore della Liguria Giovanni Toti a “L’intervista” di Maria Latella su Sky TG24 parlando della possibilità che venga nazionalizzata Banca Carige. “Sceglierà il suo partner industriale come meglio crede, se sarà Unicredit bene, se saranno i francesi bene lo stesso. L’importante è che si lascino lavorare i commissari e si cancelli l’idea di usare soldi pubblici per nazionalizzare, che non solo non serve ma sarebbe un atto di arroganza”.