Accedi

Esteri, Venezuela

Mike Pence attacca: l’insediamento di Maduro “è una farsa”

Il vicepresidente Usa: "Continueremo a stare accanto al popolo venezuelano". Pompeo: "È giunto il tempo per un ritorno alla democrazia nel paese"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di der

“L’insediamento del dittatore Maduro è una farsa. Gli Stati Uniti non riconoscono il risultato illegittimo di un’elezione rubata. Continueremo a stare accanto al popolo venezuelano e contro il regime corrotto di Maduro fino a quando la libertà e la democrazia prevarranno in Venezuela!”. Così in un tweet il vice presidente Usa Mike Pence nel giorno dell’inizio del secondo mandato da presidente del Venezuela di Nicolas Maduro. Una presi di posizione dura di Washington ribadita anche dal segretario di Stato Mike Pompeo che sempre su Twitter dice: “Gli Stati Uniti condanna l’illegittima usurpazione del potere da parte di Maduro ed esorta coloro che sostengono il regime venezuelano, comprese le forze di sicurezza che hanno giurato di sostenere la costituzione, di smettere di consentire la repressione e la corruzione. È giunto il tempo per un ritorno alla democrazia in Venezuela”.