Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Macedonia

Macedonia: il parlamento approva la modifica del nome

Dopo il voto della maggioranza dei due terzi dei deputati ora si chiama Macedonia del Nord
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di der

Il parlamento macedone ha votato oggi, con la maggioranza richiesta dei due terzi dell’assemblea, a favore di emendamenti costituzionali per cambiare il nome del paese in Repubblica del Nord Macedonia. I dibattito sulla nuova legge sono iniziati mercoledì e sono proseguiti fino a ieri. Il voto finale è stato rinviato più volte a causa della mancanza degli 80 voti necessari per il passaggio degli emendamenti.

”Ottantuno persone hanno votato a favore, tutti e quattro gli emendamenti alla costituzione sono stati adottati”, ha detto il portavoce del parlamento Talat Xhaferi durante intervento televisivo. Nel frattempo, i parlamentari dell’opposizione del partito VMRO-DPMNE hanno boicottato il voto e tenuto manifestazioni di protesta al di fuori del palazzo del parlamento a Skopje.

Macedonia’s 120-seat parliament on Friday voted by the required majority in favor of constitutional amendments to change the country’s name to Republic of North Macedonia. Debates on the new legislation started on Wednesday and continued through Thursday. The final vote was postponed several times due to the lack of the 80 votes needed for the amendments to pass.

”Eighty-one people voted in favor, all four amendments to the constitution have been adopted,” Parliament Speaker Talat Xhaferi said in televised broadcast. Meanwhile, lawmakers from opposition VMRO-DPMNE party boycotted the vote and held protest rallies outside the parliament building in Skopje.