Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, Pompeo: Usa pronti a intraprendere di nuovo un’azione militare

“Nel caso ci fosse la necessità di scoraggiare l'uso di armi chimiche. Speriamo non sia necessario”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

Gli Stati Uniti sono pronti ad effettuare ulteriori attacchi aerei contro il governo del presidente siriano Bashar al-Assad se c’è la necessità di scoraggiare l’uso di armi chimiche. Lo ha detto il segretario di Stato Michael Pompeo. “L’amministrazione Trump non è rimasta inattiva quando Bashar Assad ha usato armi chimiche contro il suo popolo, e il presidente Trump ha scatenato l’esercito americano non una sola volta, ma due volte con il sostegno degli alleati, ed è disposto a farlo di nuovo, anche se speriamo che non debba farlo”, ha detto Pompeo in un discorso al Cairo.



The United States is ready to carry out more airstrikes against the government of Syrian President Bashar al-Assad if there is a need to deter the use of chemical weapons, Secretary of State Michael Pompeo said on Thursday.



“The Trump administration did not stand idly by when Bashar Assad used chemical weapons against his people, and President Trump unleashed the furry of US military not once, but twice with allied support, and he is willing to do it again, although we do hope that he does not have to,” Pompeo said in a keynote address in Cairo.

Notizie correlate