Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Nazioni Unite

Onu, Brasile conferma l’uscita dal Global Migration Compact

Il ministero degli Esteri brasiliano ha diffuso un telegramma tra i suoi diplomatici. L’annuncio era stato fatto da Bolsonaro prima del suo insediamento
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

Il Ministero degli Esteri brasiliano ha diffuso un telegramma tra i suoi diplomatici, chiedendo loro di informare l’Onu sul ritiro del paese dal Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration.



Il Brasile ha aderito all’accordo lo scorso dicembre con il Presidente Michel Temer, ma il nuovo Presidente brasiliano Jair Bolsonaro, entrato in carica il 1° gennaio, ha promesso prima del suo insediamento che il paese avrebbe lasciato il patto. Secondo la BBC, il telegramma spiega che il Brasile non intende partecipare ulteriormente alle attività previste dall’accordo.



Il 10 dicembre, 164 paesi, tra cui il Brasile, hanno adottato il Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare. Il patto rappresenta il tentativo della comunità internazionale di stabilire un approccio globale comune a tutti gli aspetti della migrazione. Comprende 23 obiettivi per una migliore gestione delle migrazioni a livello locale, nazionale, regionale e globale.



Brazilian Foreign Ministry distributed a telegram among its diplomats, asking them to inform the UN about the country’s withdrawal from the Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration, local media reported on Tuesday.



Brazil joined the agreement last December under President Michel Temer, but the new Brazilian President Jair Bolsonaro, who took office on January 1, promised before the inauguration that the country would leave the pact.

According to BBC News Brazil, the telegram states that Brazil does not intend to participate further in any activities under the agreement. At the same time, there is no yet any official information on withdrawal from the compact.



On December 10, 164 countries, including Brazil, adopted the Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration. The pact represents the international community’s attempt to establish a common global approach to all aspects of international migration. It comprises 23 objectives for better managing migration at local, national, regional, and global levels.

Notizie correlate