Accedi

Politica

Disabili, Carnevali (Pd): “Di Maio e Durigon la smettano di ‘dare i numeri’”

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red/onp

“Il vicepremier Di Maio e il sottosegretario Durigon dicano con chiarezza se l’aumento a 780 euro mensili, promesso a tutte le persone con invalidità civile che attualmente ne percepiscono 280, è contenuto o No nel decreto sul Reddito di cittadinanza. I 260mila presunti beneficiari sbandierati oggi, dichiarati allo scopo di placare l’irritazione e lo sconcerto dopo la diffusione delle bozze del decreto che penalizzava i nuclei in cui è presente una persona con disabilità, rappresentano solo un numero aleatorio e risibile della reale platea degli aventi diritto. Il governo metta fine a questa triste pellicola e dica finalmente parole di verità, definitive, rendendo esplicito quanti sono i beneficiari e le risorse impiegate. Magari, già che ci sono, Di Maio e Durigon si preoccupino di informare anche il ministro della Disabilità Fontana, cosi smette di essere un ministro ‘per caso’”. Così Elena Carnevali, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Notizie correlate