Accedi

Agroalimentare, Agroalimentare

Agroalimentare, Regione Campania: Partecipazione a ‘Olio Capitale 2019’ dal 15 al 19 marzo 2019 a Trieste

Avviso agli Operatori del settore oleario
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

La Direzione Generale delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali della Regione Campania ha intenzione di partecipare ad OLIO CAPITALE 2019 in programma a Trieste, Quartiere fieristico, dal 15 al 19  marzo 2019. La manifestazione rappresenta una vetrina di eccellenza a livello internazionale, che punta esclusivamente sull’extravergine di qualità. Olio Capitale giunta alla sua 13ma edizione, con oltre 300 produttori di olio extra vergine provenienti dall’intero territorio nazionale, è organizzata a Trieste, città strategica per raggiungere nuovi mercati.

La partecipazione della Regione Campania prevede una area espositiva di circa mq 60, con quattro lati liberi, allestita con beni e servizi necessari alle imprese espositrici coinvolte, all’interno del padiglione “Città dell’olio”. Ogni azienda selezionata disporrà: di un desk, un tavolino con sedie, presa di corrente, deposito comune, due pass per la durata della manifestazione, assistenza in loco di personale regionale.


Le imprese che intendono aderire alla collettiva saranno chiamate ad una compartecipazione economica per far fronte all’acquisto di specifici servizi comuni, di euro 500,00 oltre IVA, a seconda del numero di adesioni. Gli operatori dell’agroalimentare campano interessati sono invitati a far pervenire, entro le ore 13.00 del 25 gennaio 2019 la manifestazione d’interesse di seguito scaricabile, inviandola via mail all’indirizzo portale.agroalimenta@regione.campania.it

Ammissione. La partecipazione all’evento è riservata alle imprese produttrici di oli di oliva extravergine che hanno sede operativa in Campania, nonché produttori di prodotti sott’olio, in particolare quelli ittici, regolarmente iscritte alla CCIAA di competenza, che: godono del pieno e libero esercizio dei propri diritti, che non sono in stato di liquidazione, fallimento o concordato preventivo e che non hanno in corso alcuna procedura prevista dalla legge fallimentare.

A corredo di quanto dichiarato devono allegare alla Manifestazione di interesse, rispettivamente: Il documento di riconoscimento; Il logo aziendale in formato vettoriale. Le aziende selezionate sono tenute a presenziare per tutta la durata dell’evento presso la postazione assegnata, pena la decadenza della possibilità di partecipare in collaborazione con la Direzione Politiche Agricole ad altri eventi o manifestazioni per la durata di un anno.

Criteri di valutazione. Le domande di partecipazione saranno vagliate tenendo conto della: potenzialità commerciale; idonea qualificazione merceologica; affidabilità professionale rapportata a precedenti partecipazioni ad eventi. Parametri di selezione. La selezione delle manifestazioni d’interesse è subordinata alla disponibilità degli spazi espositivi. Nel caso in cui le domande ammesse superino le postazioni disponibili, verrà effettuata una selezione sulla base dei criteri di seguito definiti. Elementi di valutazione. Le domande di partecipazione saranno vagliate dalla Direzione Generale politiche Agricole Alimentari e Forestali, che provvederà ad insindacabile giudizio, a selezionare le aziende sulla base dei seguenti parametri: a) impresa impegnate nella produzione di oli extravergine di oliva, o derivati a base di olio: a marchio collettivo – D.O.P. 20 punti; biologici 15 punti; tipici territoriali 10 punti.

Punteggio max a) punti 20: b) impresa che realizza l’intera o parte della filiera in azienda: produzione e trasformazione 20 punti: solo produzione   15 punti; solo trasformazione 10 punti.

  1. c) età del titolare di impresa: < 30 anni punti 20 punti; 30-50 anni 15 punti; > 50 anni 10 punti;
  2. d) fatturato 2018: 100-200.000 euro 20 punti, 200.000 – 300.000 euro 15 punti, >300.000 euro 10 punti, < 100.000 euro 10 punti.
  3. e) fatturato 2018 riferito all’export: da 50.000 a 100.000 euro 20 punti, maggiore di 100.000 euro 10 punti; minore di 50.000 euro 10 punti.

Il totale massimo sarà uguale a cento punti. Ad ogni buon fine, saranno ritenute prioritarie le imprese associative (consorzi di produttori e cooperative di produttori). Una piccola quota delle postazioni disponibili, calcolata sulla base delle domande pervenute, potrà essere riservata alle aziende emergenti.

Non è ammessa la partecipazione nella collettiva regionale di aziende che saranno presenti in altri spazi espositivi. Non saranno prese in considerazione altresì le domande di partecipazione pervenute prima della pubblicazione del presente bando e quelle successive alla data di scadenza del presente bando.

Le aziende ammesse saranno pubblicate su questo sito.

Info: Tel. 081 7967351 -081.7967367
Email  portale.agroalimenta@regione.campania.it

Documentazione:

Istanza di partecipazione (pdf 92 Kb)

Termine: ore 13.00 del 25 gennaio 2019

Sito ufficialewww.oliocapitale.it