Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Manovra, Pagano (Pd): scippo a pensioni sconfessa anni battaglie Grillo

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red/ala

 

“Il blocco delle indicizzazioni delle pensioni deciso dal Governo M5s-Lega in Manovra, che scippa ai pensionati 3,6 miliardi di euro secondo i calcoli del sindacati, sconfessa anni e anni di battaglie di Beppe Grillo. Il comico non ha nulla da dire? Ora che il suo partito è al governo, sta muto come un pesce mentre il suo pupillo Di Maio copia quello che aveva fatto la Fornero?”. Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico Ubaldo Pagano, componente della commissione Affari Sociali della Camera, che pubblica sul suo profilo social una pagina del Blog di Beppe Grillo del 1 giugno 2015.  

”Nel 2015 Grillo diffondeva dal suo Blog – aggiunge Pagano – addirittura i moduli per chiedere il rimborso dei soldi dello stop all’indicizzazione. Oggi Conte, il premier scelto dal Movimento 5 stelle, dice che i pensionati che protestano per i mancati aumenti sono come l’avaro di Moliere. Non si vergognano? Se Conte, Di Maio e Salvini non avessero deciso di bloccare gi aumenti già decisi dai governi di centrosinistra, dal primo gennaio milioni di pensionati con assegno da 1.500 euro in su avrebbero avuto gli adeguamenti all’inflazione. Invece le loro pensioni rimarranno ferme, per finanziare il mini Reddito di Cittadinanza e l’anticipo pensionistico di qualche decina di migliaia di persone”.

 

29 dicembre 2018