Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Libia, Mosca: nessun partito può essere escluso dalla corsa alla presidenza

“Noi sosteniamo tutti, manteniamo contatti con tutti i gruppi a ovest, est e sud del paese”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Mosca ritiene che nessun candidato può essere privato del diritto di correre nelle elezioni presidenziali libiche, tra cui Saif Islam Gheddafi, figlio dell’ex leader libico Muammar Gheddafi. Lo ha detto il vice ministro degli esteri russo Mikhail Bogdanov.



”Noi sosteniamo tutti. Supponiamo che nessuno possa essere isolato ed escluso dal processo politico. Pertanto, manteniamo contatti con tutti i gruppi a ovest, est e sud della Libia”, ha detto Bogdanov, rispondendo alla domanda se il figlio di Gheddaffi avesse chiesto sostegno a Mosca.



Moscow believes that no eligible candidate can be deprived of the right to run in the Libyan presidential election, including Saif Islam Gaddafi, the son of former Libyan leader Muammar Gaddafi, Russian Deputy Foreign Minister Mikhail Bogdanov told Sputnik on Monday.



”We support everyone. We assume that no one can be isolated and excluded from the constructive political process. Therefore, we maintain contacts with all groups in the west, east and south [of Libya],” Bogdanov said, answering the question on whether Gaddaffi’s son had asked Moscow for support and whether he would receive it.

Notizie correlate