Accedi

Esteri

Ucraina, Usa forniranno primi aiuti militari a Kiev all’inizio del 2019

Per Mosca le spedizioni ostacolerebbero il processo di pace nell'est e violerebbero gli accordi di Minsk
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Il rappresentante speciale degli Stati Uniti per l’Ucraina Kurt Volker ha annunciato che la prima quota di assistenza militare a Kiev sarà assegnata all’inizio del prossimo anno. Il diplomatico ha detto in un’intervista ad un quotidiano ucraino, Den, che la spedizione potrebbe includere armi navali e antiaeree, con la seconda tranche che seguirà più tardi.



Volker ha detto che le due nazioni hanno un forte rapporto militare. I consiglieri militari statunitensi hanno sostenuto il Ministero della Difesa ucraino e gli istruttori americani che addestrano le sue forze armate. La Russia ha ripetutamente messo in guardia contro la fornitura di armi letali all’Ucraina, dicendo che le spedizioni ostacolerebbero il processo di pace nell’est e violerebbero gli accordi di Minsk.



US Special Representative for Ukraine Kurt Volker has said the first tranche of military assistance to Kiev will be allocated early next year.

The diplomat said in an interview with a Ukrainian daily, Den newspaper, published on Friday that the shipment could include naval and anti-air weapons, with the second tranche to follow later.



Volker said the two nations had a strong military relationship. US military advisers have been supporting Ukraine’s Defense Ministry and US instructors training its armed forces.

Russia has repeatedly warned against supplying lethal weapons to Ukraine, saying shipments would hamper peace process in the east and violate Minsk agreements.

Notizie correlate