Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Manovra, fonti Palazzo Chigi: proposta su saldi messa nero su bianco, c’è ottimismo

Mattarella, nella colazione di lavoro con il premier e alcuni ministri, avrebbe auspicato il raggiungimento di un accordo Roma-Bruxelles per scongiurare la procedura d'infrazione
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

Una proposta sui nuovi saldi della manovra da sottoporre in serata alla Commissione Ue per evitare la procedura d’infrazione è stata messa a punto “nero su bianco” prima del Consiglio dei ministri che si è tenuto in mattinata. Lo riferiscono fonti di Palazzo Chigi. Il governo andrà oggi all’incontro con la Commissione europea convinto di avere “buone motivazioni” per trovare un accordo sulla manovra. Le stesse fonti si definiscono ottimiste sulla validità della proposta italiana.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in vista del prossimo Consiglio Europeo di Bruxelles, ha ricevuto oggi al Quirinale, nel corso della tradizionale colazione di lavoro, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, con il Vice Presidente e Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, il Ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti. Durante l’incontro Mattarella avrebbe auspicato il raggiungimento di un accordo Roma-Bruxelles per scongiurare la procedura d’infrazione che costituirebbe, qualora arrivasse, un grande problema per l’Italia e la sua economia.

Notizie correlate