Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Gran Bretagna

Brexit, premier May rinvia il voto in Parlamento

Sulla decisione pesano i timori di un possibile voto contrario della Camera dei Comuni legato alle preoccupazione del 'backstop al confine irlandese
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Il Primo Ministro britannico Theresa May ha annunciato il rinvio del voto del Parlamento britannico sulla Brexit, originariamente previsto per oggi, per via delle preoccupazioni legate al ‘backstop’ del confine irlandese. “Se andassimo avanti e tenessimo la votazione domani, l’accordo sarebbe respinto con un margine significativo. Rinvieremo quindi la votazione prevista per domani”, ha detto la May.

Il primo ministro ha dichiarato alla Camera dei Comuni che discuterà le preoccupazioni dei parlamentare sull’Irlanda del Nord con i suoi colleghi dell’Ue. May si è impegnata, inoltre, a fare tutto ciò che è in suo potere per “ottenere ulteriori garanzie”. “C’è un aspetto dell’accordo Brexit che ha suscitato particolari preoccupazioni…. Torneremo quindi a cercare ulteriori rassicurazioni sulla natura di questo aspetto temporaneo del backstop”, ha detto il primo ministro. Un rappresentante della Commissione europea aveva dichiarato in precedenza che Bruxelles non avrebbe rinegoziato l’accordo concordato dall’Unione europea e dal Regno Unito a novembre.

UK Prime Minister Theresa May said Monday that she was postponing the parliament vote on Brexit deal, originally scheduled for Tuesday, amid worries over Irish border backstop. “If we went ahead and held the vote tomorrow, the deal would be rejected by a significant margin. We will therefore defer the vote scheduled for tomorrow,” May said.The prime minister told the House of Commons that she would discuss the concerns of lawmakers regarding Northern Ireland with her EU counterparts. May pledged to do everything in her power to “secure further assurances.””There is one aspect of that withdrawal agreement which has raised particular concerns … We’ll therefore go back to seek further reassurance on the nature of that temporary aspect of the backstop,” the prime minister said. A representative of the European Commission said earlier in the day that Brussels would not renegotiate the deal agreed by the European Union and the United Kingdom in November.