Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Ambiente

COP24: Il presidente nigeriano Buhari torna dalla Polonia

Il presidente ha tenuto il suo discorso nazionale durante la riunione di 12 giorni della COP24 e ha incontrato diversi leader mondiali
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari è tornato ad Abuja, Nigeria dalla Polonia, dove ha partecipato all’apertura della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Katowice. Durante la sua permanenza in Polonia, il presidente ha tenuto il suo discorso nazionale durante la riunione di 12 giorni della COP24 e ha incontrato diversi leader mondiali. Ha anche visitato l’imponente padiglione nigeriano in occasione del vertice sul clima.

Buhari ha visitato martedì il Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau, a Oświęcim, Polonia, dove ha reso omaggio alle vittime dell’Olocausto. Prima di lasciare il Museo, che comprendeva i campi di concentramento nazisti Auschwitz I e Auschwitz II-Birkenau, Buhari ha messo in campo le domande dei corrispondenti della State House che viaggiano con lui.

Il presidente ha descritto quelle brucianti braci di discordia in Nigeria come “analfabeti e ignoranti”. Buhari ha avuto incontri bilaterali con il presidente svizzero Alain Berset, il presidente della Polonia Andrzej Duda e il primo ministro Mateusz Morawiecki e il suo omologo austriaco Alexander Van der Bellen.

Il leader nigeriano ha incontrato anche il primo ministro olandese Mark Rutte ed entrambi i leader hanno dato seguito alle loro precedenti discussioni, durante l’ultimo incontro all’Aia, nei Paesi Bassi, in luglio, incentrato su commercio, investimenti e partenariati nel settore agricolo.

Il Presidente accoglie con favore la proposta del primo ministro olandese di recarsi presto ad Abuja e promette che il governo nigeriano continuerà a creare un ambiente imprenditoriale favorevole agli investitori olandesi attuali e futuri. Buhari ha incontrato anche il primo ministro estone Jüri Ratas.

Il primo ministro del paese dell’Europa settentrionale ha chiesto il sostegno della Nigeria nella sua candidatura per un seggio non permanente al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per il periodo 2020-2021.

Buhari ha anche partecipato a un incontro con i nigeriani in Polonia, un giorno dopo il suo arrivo nel paese, dove ha respinto come malvagio l’accusa di clonazione contro di lui, dicendo “E ‘vero me, vi assicuro. Presto festeggerò il mio 76° compleanno e sarò ancora forte”.

President Muhammadu Buhari of Nigeria has returned to Abuja, Nigeria from Poland, where he participated in the opening of the United Nations Climate Change Conference in Katowice.

 

While in Poland, the president delivered his national address at the 12-day meeting of COP24, and met with several world leaders . He also visited the impressive Nigerian pavilion at the climate summit.

 

Buhari on Tuesday visited the Auschwitz-Birkenau Memorial and Museum, in Oświęcim, Poland where he paid tribute to Holocaust victims.

 

Before leaving the Museum, which included the Nazi concentration camps Auschwitz I and Auschwitz II-Birkenau, Buhari fielded questions from State House Correspondents traveling with him.

The president described those fanning embers of discord in Nigeria as ‘illiterates and ignorant’.

 

Buhari held bilateral meeting with Swiss President Alain Berset, President of Poland, Andrzej Duda and the Prime Minister, Mateusz Morawiecki as well as his Austrian counterpart, Alexander Van der Bellen.

 

The Nigerian leader also met with Dutch Prime Minister Mark Rutte and both leaders followed up on their past discussions, during their last meeting in The Hague, Netherlands, in July, which centred on trade, investments and partnerships in agriculture.

 

The President welcomed the proposal by the Dutch Prime Minister to visit Abuja soon and promised that the Nigerian government would continue to provide a conducive business environment for existing and prospective Dutch investors.

 

Buhari also met with the Prime Minister of Estonia, Jüri Ratas.

 

The Prime Minister of the Northern European country sought Nigeria’s support on its bid for a non-permanent seat at the UN Security Council for 2020 to 2021.

 

Buhari also attended a town-hall meeting with Nigerians in Poland, a day after his arrival in the country, where he dismissed as wicked the cloning allegation against him, saying  »It’s real me, I assure you. I will soon celebrate my 76th birthday and I will still go strong ».