Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Congresso Pd

Martina: Molte proposte in campo, noi per salario minimo legale

"Io non chiedo scusa a Silvio Berlusconi. I problemi che abbiamo davanti sono figli della destra di questi anni "
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Siamo all’inizio del nostro congresso. Il richiamo di Romano Prodi è corretto, bisogna prenderla come una sfida. E il Pd di proposte ne ha: in queste settimane di idee ne ha sviluppate. Ne dico una: il taglio del cuneo fiscale di un punto all’anno per favorire il lavoro stabile, il salario minimo legale, la riduzione dell’Irap”.  Lo ha dichiarato Maurizio Martina candidato alla segreteria del Partito Democratico ospite questa mattina a Radio capital. “Io non chiedo scusa a Silvio Berlusconi. I problemi che abbiamo davanti sono figli della destra di questi anni e dei guasti che hanno prodotto. Dopodiché capisco il ragionamento di questa provocazione, cioè che è meglio una destra istituzionale che una destra nazionalista e populista. Non riabiliterei però scelte e persone che hanno fatto male in questi anni all’Italia – ha aggiunto Martina -. È abbastanza surreale che del Congresso si discuta solo di percentuali.  Non sono affezionato a rincorrere i sondaggi ma mi interessano le proposte. Per me il confronto deve essere sulle idee. In ogni caso siamo lo stesso partito un minuto dopo siamo al lavoro insieme. Viva la libertà del confronto”.