Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Russia

Russia, Putin in Crimea per Consiglio di Stato

Sul tavolo il decreto di maggio con gli obiettivi strategici del paese fino al 2024
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Il presidente russo Vladimir Putin è arrivato in Crimea per tenere una riunione allargata del Presidium del Consiglio di Stato russo dedicato all’attuazione di un decreto presidenziale che delinea gli obiettivi principali della Russia e gli obiettivi strategici per il periodo fino al 2024.Lo ha detto venerdì il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.


Questa volta, la riunione del Presidium del Consiglio di Stato si terrà presso il complesso Mriya Resort, situato sulla costa meridionale della Crimea. “Putin è già arrivato in Crimea”, ha detto Peskov ai giornalisti. Il nuovo formato della riunione prescrive la comunicazione informale in occasione delle sette tavole rotonde tra i partecipanti del gruppo di lavoro ‘questioni di sistema’, e la comunicazione di sei sottogruppi responsabili per l’attuazione dei settori prioritari e dei progetti nazionali.


Nel suo decreto di maggio, Putin, in particolare, ha incaricato il governo di dimezzare il livello di povertà nel paese, garantire una crescita costante dei redditi reali dei cittadini, aumentare il livello delle pensioni non inferiore al tasso di inflazione, migliorare le condizioni abitative per almeno 5 milioni di famiglie ogni anno, fornire un mutuo immobiliare dell’8 per cento per le famiglie con redditi medi, garantire un aumento della speranza di vita a 78 anni, ed entro il 2030 – fino a 80 anni.


Il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi fissati dal nuovo decreto presidenziale richiede un totale di circa 25 trilioni di rubli (circa 395 miliardi di dollari), chiedendo un aumento della spesa nei settori prioritari di 8 trilioni di rubli rispetto al livello previsto, secondo il primo ministro Dmitry Medvedev.

Russian President Vladimir Putin has arrived in Crimea to hold an extended meeting of the Russian State Council Presidium devoted to the implementation of a presidential May decree, outlining Russia’s main goals and strategic targets for the period until 2024, Kremlin spokesman Dmitry Peskov said on Friday.

This time, the State Council Presidium meeting will be held at the Mriya Resort complex, located on Crimea’s southern coast.

“Putin has already arrived in Crimea,” Peskov told reporters.

The new format of the meeting prescribes informal communication at the seven round tables between participants of the ‘system issues’ working group, and communication of six subgroups responsible for the implementation of priority areas and national projects.

In his May decree, Putin, in particular, instructed the government to halve the level of poverty in the country, ensure a steady growth in real incomes of citizens, increase the level of pensions not lower than inflation rate, improve housing conditions for at least 5 million families annually, provide a real estate mortgage of 8 percent for families with average incomes, ensure an increase in life expectancy to 78 years, and by 2030 — up to 80 years.

The fulfillment of the ambitious goals set by the new presidential decree requires a total of about 25 trillion rubles (some $395 billion), demanding a spending increase on priority areas by 8 trillion rubles in comparison with the planned level, according to Prime Minister Dmitry Medvedev.

Notizie correlate