Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Strade, Cesaro (FI): “disparità di trattamento riservata alle province”

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Dei circa 400 milioni di euro che De Luca incassa dal bollo auto, oltre 200 milioni sono versati da contribuenti di Napoli e provincia. Ciononostante questi sono gli stanziamenti sbandierati dal governatore campano per rifare le strade in Campania, provincia per provincia: 178 milioni di euro a Salerno e provincia, 128 a Caserta e provincia, 89 a Benevento e provincia, 71 a Napoli e provincia e 36 milioni di euro ad Avellino e provincia. Credo non sfugga a nessuno l’assoluta e ingiustificata disparità di trattamento riservata a province come quella di Napoli che vanta oltre 2 milioni di veicoli circolanti, cioè oltre il 50% di quelli per i quali in Campania si versa l’imposta regionale di possesso, e quella salernitana che potrà intanto contare su oltre 100 milioni in più rispetto a quella napoletana. E’ ovviamente un fatto intollerabile sul quale pretendiamo risposte”. Lo afferma il presidente del gruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro, per il quale “serve un’immediata revisione del decreto di stanziamento di queste risorse e l’approvazione di una norma, da noi già presentata in diverse occasioni ma puntualmente respinta dal governo regionale salernocentrico ed anche dai supini colleghi di maggioranza eletti nella circoscrizione napoletana, che definisca una volta e per tutte criteri oggettivi e imparziali per la ripartizione delle risorse regionali”. Per Cesaro “servono dunque parametri demografici ancorché su base provinciale”.

“Su questo continueremo la battaglia – conclude il capogruppo campano di Forza Italia – nella speranza di un sussulto di orgoglio dei colleghi napoletani”.