Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Cronaca

Sequestrata nave Aquarius: smaltimento illecito di rifiuti

Salvini: “Ho fatto bene a bloccare le imbarcazioni delle ong”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Smaltimento illecito di rifiuti pericolosi. Con questa ipotesi di reato la Guardia di finanza di Catania, su disposizione della procura etnea, ha sequestrato la nave Aquarius di Medici senza frontiere. Secondo l’accusa avrebbe scaricato nei porti italiani 24 tonnellate di rifiuti pericolosi a rischio infettivo. La nave, che attualmente è ormeggiata al porto di Marsiglia, è finita sotto sequestro insieme con altri beni del valore complessivo di 460mila euro. L’indagine della Procura, guidata da Carmelo Zuccaro, avrebbe accertato uno smaltimento illecito in 44 occasioni. Gli indagati sono complessivamente 24. “Ho fatto bene a bloccare le navi delle ong – ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini -. Ho fermato non solo il traffico di immigrati ma da quanto emerge anche quello di rifiuti”. Medici senza frontiere, invece, parla di misura “sproporzionata e strumentale, tesa a criminalizzare per l’ennesima volta l’azione  medico-umanitaria in mare”.

Notizie correlate