Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Ambiente

Napoli, ieri l’allerta meteo: oggi il comune chiude le scuole per l’ansia grave condizione degli alberi

Bimbi a casa ma sulla città splende il sole
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

È arrivata inesorabile la decisione del comune di Napoli di chiudere le scuole dopo l’allerta meteo diramata ieri dalla Protezione Civile della Campania, ma oggi su tutta la città c’è cielo azzurro e sole. Dopo i temporali che il 29 ottobre scorso hanno devastato gli alberi dell’intera città e a Fuorigrotta la caduta di un pino ha ucciso Davide Natale, studente di appena 21 anni, il comune di Napoli corre ai ripari. 

Per la zona 1 che comprende la città di Napoli – avevano fatto sapere ieri dalla Protezione Civile – l’allerta è di codice arancione e prevede “Precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di forte intensità. Vento localmente forte dai quadranti meridionali, con raffiche nei temporali. Mare localmente agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.”Così nel pomeriggio arriva la nota di Palazzo San Giacomo: “il Sindaco di Napoli, con propria ordinanza, visto anche che gran parte delle alberature radicate sul territorio comunale hanno subito forti danni a seguito dell’eccezionale evento atmosferico del 29 ottobre e che sono ancora in corso le relative attività di verifica e messa in sicurezza degli alberi, ha disposto la chiusura per la sola giornata del 20 novembre di tutte le scuole cittadine pubbliche e private, compresi gli asili nido, di ogni ordine e grado”.