Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Ambiente

Salvini a Napoli, Costa: “gli inceneritori sono il fallimento del ciclo dei rifiuti”

"Portare l’Italia e la Terra dei Fuochi fuori dal cronico ritardo nella gestione del ciclo dei rifiuti"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Stiamo lavorando ogni giorno per portare l’Italia, e non solo la Terra dei Fuochi, fuori dall’ormai cronico ritardo nella gestione del ciclo dei rifiuti. Stiamo completamente ribaltando il paradigma economico, come anche prescritto nel contratto di governo. E’ l’impegno quotidiano del Ministero dell’Ambiente. Riduzione, riuso, recupero, riciclo,  sono le quattro R che devono diventare un mantra per tutti”. Scende in campo anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa dopo le parole di Matteo Salvini sulla gestione dei rifiuti a Napoli e in Campania.

“I rifiuti possono essere una risorsa per l’ambiente e per l’economia. Chi non è in sintonia con queste direttrici vive in un’epoca passata. E’ per questo che abbiamo creato una competenza apposita sull’economia circolare, è per questo che  stiamo scrivendo le norme per regolamentare l’end of waste. Non possiamo permetterci di bruciare risorse economiche, e anche posti di lavoro, creando danni ambientali e alla salute. Come tantissimi imprenditori del settore hanno sottolineato, questa gestione virtuosa dei rifiuti è il futuro. Quando arriva l’inceneritore, o termovalorizzatore, il ciclo dei rifiuti è fallito”.