Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Politica

Rifiuti, Romano: “i sindaci bloccarono termo. Ha ragione Salvini”

l’ex assessore regionale con delega all'ambiente in Campania
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

 

Le preoccupazioni di Matteo Salvini sono le nostre. In Campania è alle porte una nuova e drammatica crisi rifiuti soprattutto per l’immobilismo di questi ultimi anni”. Lo ha dichiarato l’ex assessore regionale Giovanni Romano che, nella Giunta Caldoro, aveva delega all’Ambiente.

 

“Il Ministro dell’Interno – dice – ha assunto una posizione coraggiosa anche sui termovalorizzatori. Con la Giunta Caldoro immaginammo di destinare quello di Giugliano alle ecoballe per poi portarlo a chiusura e due impianti per il ciclo ordinario, a Napoli Est ed a Salerno. Forti della legislazione nazionale avviammo le procedure e le gare ma l’ostilità dei due sindaci bloccò l’affidamento ai realizzatori”.

“A Napoli – aggiunge – il sindaco annunciò che non avrebbe fatto passare i tir per Napoli Est ed a Salerno si cambio’ la destinazione d’uso dell’area. L’allora sindaco, dopo aver speso dieci milioni di euro in qualità di Commissario di Governo, decise di cambiare la destinazione d’uso dei suoli solo perché la legge gli tolse le competenze di gestione e le trasferì alle province”.