Accedi

Lazio/RomaCapitale

Atac, Ruggieri (FI): per Raggi ultima fermata, tra poco si scende

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

“Come già successo con lo streaming, a parole sono fan della democrazia diretta, e sostenitori del referendum per qualunque cosa. Poi, però, quando si deve passare dalle chiacchiere ai fatti, fanno il contrario. Il M5S si conferma il Movimento Bla bla bla”. Così in una nota Andrea Ruggieri, deputato di Forza Italia.

”Il referendum di ieri, ancorché consultivo, sulla liberalizzazione dei trasporti pubblici a Roma, era una bella occasione. Certo, della sua esistenza andavano avvisati i romani. Invece il Campidoglio glielo ha nascosto. Malgrado ciò, il 17% che è andato a votare ha espresso una maggioranza bulgara a favore della liberalizzazione. Basta carrozzoni, facciamo come con i telefonini: bandiamo una gara, e l’azienda che fa la miglior offerta gestirà bene e in sicurezza le tratte; il Comune dovrà solo controllare che lo faccia come da contratto.

Ci guadagnerebbero i romani, cui ogni volta che prendono l’autobus-bomba (60 a fuoco negli ultimi due anni) rischiano di finire sul set di un film d’azione, ma anche i dipendenti Atac, che rischiano il loro posto di lavoro. Raggi svegliati, è l’ultima fermata. Tra poco si scende”.