Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Siria

Telefonata Pompeo-De Mistura: garantire a gruppi umanitari pieno accesso ad aiuti

Nel corso del colloqui, spiega la Casa Bianca, è stata ribadita la necessità di porre fine alle violenze in corso
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo e l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria Staffan de Mistura hanno discusso in una conversazione telefonica dell’importanza di consentire ai gruppi umanitari il pieno accesso agli aiuti in Siria. Lo ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert.

La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha sottolineato che gli operatori umanitari delle Nazioni Unite hanno consegnato con successo gli aiuti al campo profughi di Rukban, nel sud della Siria, per la prima volta da gennaio. “Pompeo e l’inviato speciale hanno anche discusso le necessità di un accesso umanitario senza ostacoli e la necessità di porre fine alle violenze in corso”, ha detto Nauert.



L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in Medio Oriente e Nord Africa, il Direttore dell’Ufficio di presidenza Amin Awad ha detto che la situazione nel campo profughi siriano di Rukban è diventata “orribile” dopo diversi anni senza sufficienti aiuti. Awad ha detto che le condizioni appaiono molto buone sul confine siria-giordano e spera che i rifugiati possano iniziare ad attraversarlo presto.

Il checkpoint di Nassib sul confine siro-giordano è stato riaperto in ottobre per il trasporto di civili e di transito. De Mistura ha annunciato in ottobre che avrebbe lasciato l’incarico di inviato speciale a fine novembre per motivi personali. Il diplomatico lavora dal 2014 come inviato speciale per il Paese dilaniato dalla crisi.



US Secretary of State Mike Pompeo and UN Special Envoy for Syria Staffan de Mistura in a phone conversation discussed the importance of allowing humanitarian groups full access to deliver aid in Syria, State Department spokesperson Heather Nauert said in a press release.

The US-led Coalition in a press release on Thursday said UN aid workers successfully delivered aid to the Rukban refugee camp in southern Syria for the first time since January.

“Pompeo and the Special Envoy also discussed ongoing needs for unhindered humanitarian access and the need to end ongoing violence,” Nauert said on Thursday.



United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR) in the Middle East and North Africa Bureau Director Amin Awad told Sputnik earlier on Thursday that the situation in Syria’s Rukban refugee camp has become “horrible” after several years without sufficient aid. Awad did say that the conditions appear very good on the Syria-Jordan border and hopes refugees can begin crossing it soon.

The Nassib checkpoint on the Syrian-Jordanian border was reopened in October for civilians and transit transport, an official told Sputnik.

De Mistura announced in October that he would leave the special envoy post at the end of November due to personal reasons. The diplomat has been working as the special envoy for the crisis-torn country since 2014.

Notizie correlate