Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, Dogane: export alluminio +10,6% da gennaio a settembre

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di red

Le esportazioni russe di alluminio grezzo sono aumentate del 10,6 per cento fino a 2,27 milioni di tonnellate nel periodo gennaio-settembre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo ha detto il Servizio Federale delle Dogane russe. Le entrate derivanti dalle esportazioni di alluminio sono aumentate del 21,4% fino a 4,005 miliardi di dollari.



Le esportazioni russe di rame raffinato e leghe di rame grezzo sono aumentate del 12,5% fino a 478.200 tonnellate. Le entrate derivanti da queste esportazioni sono aumentate del 23 per cento fino a 3,103 miliardi di dollari. Le esportazioni russe di nichel sono diminuite dell’1,5% fino a 101.800 tonnellate. Le entrate derivanti da queste esportazioni sono aumentate del 36,1% fino a 1,366 miliardi di dollari.



The Russian exports of crude aluminum increased by 10.6 percent up to 2.27 million tonnes in January-September compared to the same period previous year, the Russian Federal Customs Service said on Thursday.

The revenue from the aluminum exports rose by 21.4 percent up to $4.005 billion.



The Russian exports of refined copper and crude copper alloys increased by 12.5 percent up to 478,200 tonnes. The revenue from these exports rose by 23 percent up to $3.103 billion.

The Russian exports of crude nickel decreased by 1.5 percent up to 101,800 tonnes. The revenue from these exports increased by 36.1 percent up to $1.366 billion.