Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, Cremlino: su sanzioni Usa ci sono più domande che risposte

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Ci sono ancora più domande che risposte riguardo alla seconda ondata di sanzioni anti-russe recentemente annunciate da Washington, e non è chiaro come esse possano influenzare le prospettive del vertice Russia-USA. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.



”Abbiamo visto che nei giorni scorsi, il Dipartimento di Stato ha annunciato che gli americani intendono ancora procedere con la preparazione e l’attuazione di questa cosiddetta ‘seconda ondata’ di sanzioni. Dobbiamo ancora vedere come sarà, e se potrebbe in qualche modo avere un impatto negativo sulle prospettive dell’incontro bilaterale Putin-Trump. Cioè, ci sono più domande che risposte” ha detto Peskov in un’intervista con la televisione Rossiya 24.



There are still more questions than answers in respect to the 2nd wave of anti-Russian sanctions recently announced by Washington, and it is unclear how they might affect the prospects of Russia-US summit, Kremlin spokesman Dmitry Peskov said Thursday.



“We have witnessed that, literally in recent days, the State Department actually announced that they [the Americans] still intend to go ahead with the preparation and implementation of this so-called ‘second wave’ of sanctions. We are yet to see what it will be like, and whether it could somehow have a negative impact on the prospects of the bilateral meeting [Putin-Trump summit]. That is, there are more questions than answers” Peskov said in an interview with Rossiya 24 television.