Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Emergenza maltempo, cdm stanzia 53,3 mln. Conte: in prossimi giorni altri 200 mln

Dichiarato lo stato di emergenza per Calabria, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto e delle Province autonome di Trento e Bolzano
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di redazione

E’ durato poco meno di 1 ora il Consiglio dei ministri straordinario per la dichiarazione dello stato di emergenza collegata al maltempo. Ne saranno interessate le regioni Calabria, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto e delle Province autonome di Trento e Bolzano particolarmente colpite dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal 2 ottobre 2018. “Emergenza maltempo: con il Consiglio dei ministri di stasera abbiamo deliberato lo stato d’emergenza per undici regioni e stanziato 53,5 milioni di euro per i primissimi interventi. Altri 200 milioni arriveranno nei prossimi giorni con un mio decreto” specifica in un tweet il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Che domani alle 11 incontrerà il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa e quello del Sud, Barbara Lezzi. Proprio quest’ultima, all’uscita da Palazzo Chigi spiega che la riunione di domani è volta a organizzare tutte le risorse già presenti, anche dai fondi strutturali europei, per definire in maniera strutturale, finalmente, il contrasto al dissesto idrogeologico in tutto il territorio nazionale, utilizzando tutti i fondi che già ci sono e che non sono stati utilizzati”.

Notizie correlate