Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Usa

Usa, Trump ai Democratici: lavoriamo insieme su priorità comuni

Parlando delle elezioni di metà mandato, il presidente americano ha sottolineato che il risultato “ha sfidato la storia”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di redazione

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha chiesto al vicepresidente Mike Pence in una conferenza stampa di candidarsi per la rielezione nel 2020. “Mike, sarai il mio compagno di corsa?” ha chiesto Trump. “Grazie, va bene così. La risposta è: “Sì”. L’ultimo presidente degli Stati Uniti a candidarsi per la rielezione senza il suo vice presidente è stato Franklin Delano Roosevelt nel 1944.


Parlando delle elezioni di metà mandato, Trump ha detto che il risultato “ha sfidato la storia” in quanto il partito al potere solitamente non guadagna seggi nelle elezioni di Midterm. Il presidente Usa ha quindi offerto un ramo d’ulivo ai democratici, proponendo che entrambe le parti lavorino insieme su priorità legislative comuni.


Nel corso della conferenza stampa Trump ha attaccato alcuni giornalisti presenti: ha definito un corrispondente della CNN “una persona maleducata e terribile” e ha detto a un giornalista della NBC: “Non sono neanche un vostro grande fan”.


Capitolo politica estera. Il presidente americano ha quindi annunciato che spera di incontrare Kim Jong Un all’inizio del prossimo anno. “Non c’è fretta” di negoziare un alleggerimento delle sanzioni, ha aggiunto Trump, che ha sottolineato come il regime nordcoreano debba prima “fornire delle risposte alla nostre richieste”.


Non vede invece l’ora di incontrare il presidente russo Vladimir Putin al vertice del G20 in Argentina, ma non ci saranno incontri bilaterali questo fine settimana a Parigi, dove i due leader parteciperanno a un pranzo di lavoro. “A breve ci incontreremo di nuovo al G-20, ed è lì che non vediamo l’ora di incontrarci”, ha detto Trump ai giornalisti.

Notizie correlate