Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Politica

Ambiente, Cordella (FILP – VVF) e Barone (FEDERDISTAT- VVF): “Vigili del fuoco si occupino di dissesto idrogeologico”

"E’ arrivato il momento di puntare sulla prevenzione"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“E’ arrivato il momento di puntare sulla prevenzione e predisporre una legge nazionale quadro sul dissesto idrogeologico che inserisca anche il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e affidi il controllo sulla gestione dell’urbanizzazione”.

Lo dichiarano  Fernando Cordella, Presidente di FILP (Fronte Italiano per il Lavoro e la Partecipazione) VVF e Antonio Barone, Segretario Generale  FEDERDISTAT VVF-FC (Federazione dei Direttivi e Dirigenti e del personale Corpo Nazionale Vigili del Fuoco) , inoltre in collaborazione con i comuni, si avvii l’aggiornamento immediato delle mappe di pericolosità del territorio e si adottino misure che incidano sull’attuale urbanizzazione.

“Tutto questo – spiegano i due sindacalisti – oltre a garantire maggiore sicurezza per l’ambiente, porterebbe ad una considerevole diminuzione degli interventi di soccorso necessari a far fronte ad eventi così disastrosi come quelli a cui abbiamo assistito in questi ultimi giorni, che hanno messo in ginocchio l’intero territorio nazionale e lo stesso Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, senza contare le vite umane che si potrebbero salvare”.

“E’ necessario intervenire subito – concludono Cordella e Barone – con un’azione efficace e congiunta di tutte le istituzioni interessate, partendo dai soggetti che si occupano di emergenza e prevenzione, puntando sulla valorizzazione di tutte le componenti tecniche dei Vigili del Fuoco, in particolare  potenziando le figure dei geologi, che al momento sono assenti nel dispositivo di soccorso”.