Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia: arrestata cellula terroristica nella Repubblica del Tatarstan

Il gruppo stava progettando di condurre una serie di attività terroristiche ad alto impatto sul territorio russo e poi unirsi ai militanti in Siria
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Il Servizio federale di sicurezza della Russia (FSB) ha arrestato 18 persone provenienti da uno Stato islamico clandestino (IS, gruppo terroristico vietato in Russia) cella nella Repubblica del Tatarstan. Lo ha detto l’FSB in una dichiarazione. “Al momento di rimuovere le armi dalla scorta a Naberezhnye Chelny, uno dei membri del gruppo è stato catturato sul posto. Altri sei membri e 11 cittadini affiliati sono stati arrestati. Armi da fuoco, munizioni, letteratura estremista e accessori IS sono stati sequestrati durante la perquisizione in 18 località”, ha detto l’FSB. Secondo il servizio di sicurezza, il gruppo stava progettando di condurre una serie di attività terroristiche ad alto impatto sul territorio russo e poi unirsi ai militanti in Siria.

 Russia’s Federal Security Service (FSB) arrested 18 people from a clandestine Islamic State (IS, terrorist group banned in Russia) cell in the country’s Tatarstan republic, the FSB said in a statement Tuesday. “At the time of removing weapons from the stash in Naberezhnye Chelny, one of the group members was captured on the spot. Six other members and 11 affiliated citizens were detained. Firearms, ammunition, extremist literature and IS paraphernalia were seized during searched at 18 locations,” the FSB said. According to the security service, the group was planning to conduct a number of high-impact terrorist activities on the Russian territory and then join militants in Syria.

Notizie correlate