Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Spettacoli

Grand pas classique: al San Carlo un viaggio tra le più celebri coreografie del balletto

Da Raymonda e Paquita nate dal genio di Petipa ad un Čajkovskij rivisitato da Giuseppe Picone 
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

In omaggio alla storia della danza il Teatro di San Carlo unisce alcuni tra i più celebri pas classiques e pas de deux del balletto in due serate di gala: sabato 27 alle ore 19.00 e domenica 28 ottobre alle ore 17.00.

Grand Pas Classique tesse i fili del tempo attraverso l’eco di storie antiche, che rivivono nelle coreografie memorabili di Petipa e Gsovsky, alternate ad un inedita creazione dell’Étoile-direttore Giuseppe Picone sulle musiche di Čajkovskij, in particolare il terzo movimento della Sinfonia n.6.

La contessa Raymonda e il fascino di una leggenda medievale, l’amore proibito della gitana Paquita che rivelerà origini misteriose, la bellezza senza tempo del Grand Pas Classique, rivivranno su un unico palcoscenico per due sere in cui la storia incontra l’innovazione.

Lo spettatore sarà condotto per mano in una suggestiva esperienza dal Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, diretto e guidato da Giuseppe Picone, alle prese con una prima assoluta per il Lirico napoletano, il Čajkovskij Classique. “Ho creato un Pas de Cinq per quattro danzatori (due donne e due uomini) più me» – racconta Picone a proposito della sua nuova coreografia. «Sarà un susseguirsi di assoli, duetti, momenti d’insieme, in un contesto assolutamente astratto, in puro stile neoclassico”.