Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

 Sicurezza, Ronghi: “Avanti con piano ‘Scuole sicure’ contro spaccio di droga”

il Segretario Federale di “Sud Protagonista: "occorre una forte azione di controllo e di repressione"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Nel giorno in cui va in scena il corteo studenti-migranti-centri sociali, organizzato dalla sinistre, sottolineiamo la positività del Piano “Scuole Sicure” messo in campo dal Ministro Salvini e l’opportunità di andare avanti con determinazione e rafforzarlo per incrementare il contrasto agli spacciatori di droghe nelle scuole ed alzare il livello di sorveglianza e di controllo per la salute e la sicurezza dei nostri giovani”.

E’ quanto afferma il Segretario Federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi.

“Nelle scuole italiane e, particolarmente a Napoli, c’è un grave problema legato alla sicurezza dovuto all’incremento dei pericoli legati allo spaccio di stupefacenti – sottolinea Ronghi – occorre una forte azione di controllo e di repressione contro chi semina morte nelle scuole e necessita anche un’azione di tipo educativo e preventivo contro l’uso delle droghe che deve vedere in prima linea le famiglie e le scuole”.

Per il Portavoce cittadino di “Sud Protagonista”, Luigi Ferrandino: “Nelle scuole italiane e, particolarmente a Napoli, insieme con il problema sicurezza dovuto allo spaccio delle droghe, c’è anche il grave problema legato alla sicurezza degli edifici scolastici, sul quale abbiamo presentato un esposto alla Procura della Repubblica, un problema che va affrontato con un Piano straordinario per la manutenzione degli edifici scolastici” .