Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Sanità

Napoli, Giordano: “dimessi i pazienti ricoverati al Cotugno con una infezione da Vibrio Cholerae”

Il ommissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli: "non sussiste alcun rischio per la popolazione di ulteriori contagi collegati a questi pazienti"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

 

“Sono stati dimessi questa mattina i pazienti ricoverati al Cotugno lo scorso 3 ottobre con una infezione da Vibrio Cholerae”. Lo ha dichiarato Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi – Cotugno – CTO). Così come da procedura, in questi casi, si procede alle dimissioni solo dopo aver verificato la negatività degli esami microbiologici, compresa la ricerca molecolare del patogeno. “Si ribadisce – aggiunge  –  che tale infezione non è stata di natura autoctona, bensì importata da un paese estero e che, pertanto, non sussiste alcun rischio per la popolazione di ulteriori contagi collegati a questi pazienti, visto che sono già trascorsi gli eventuali tempi di incubazione”.

“Si coglie l’occasione – conclude   – per ringraziare il personale medico e infermieristico del Cotugno, oltre che quello del laboratori per l’impegno e la professionalità con i quali è stata affrontata questa delicata emergenza”.