Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Sanzioni Onu a Pyongyang

Russia, Cina e Corea del Nord: serve loro revisione

È quanto è emerso da un vertice trilaterale che si è tenuto nelle ultime ore a Mosca
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

I viceministri degli esteri di Russia, Cina e Corea del Nord hanno concordato che il Consiglio di sicurezza dell’Onu dovrebbe iniziare una revisione tempestiva delle sanzioni contro Pyongyang. Lo si legge in un comunicato congiunto, pubblicato sul sito web del ministero degli Esteri di Mosca. Nel testo d legge che il russo Igor Morgulov, il cinese Kong Xuanyou e il nordcoreano Choe Son Hui hanno tenuto consultazioni trilaterali sulla situazione nella penisola coreana martedì nella capitale russa.

”Tenendo conto degli importanti passi compiuti dalla Corea del Nord verso la denuclearizzazione, le parti hanno ritenuto necessario avviare una revisione tempestiva delle sanzioni contro la Corea del Nord da parte del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ribadendo la loro posizione contro le sanzioni unilaterali”, si legge nel documento.

####

I diplomatici hanno anche espresso il loro sostegno al processo negoziale volto al miglioramento delle relazioni tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord, nonché tra Pyongyang e Seoul. “Le parti hanno concordato all’unanimità che non vi è alternativa a una soluzione politica e diplomatica pacifica della crisi che coinvolge tutta la penisola coreana e hanno inoltre elogiato gli sforzi compiuti dai paesi coinvolti nella promozione del dialogo nell’interesse di tale accordo. Le parti hanno espresso il loro sostegno ai negoziati tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti, la Corea del Nord e la Corea del Sud per alleviare le preoccupazioni reciproche e migliorare le relazioni “, si legge nel documento.

The Russian, Chinese and North Korean deputy foreign ministers have agreed that the UN Security Council (UNSC) should begin timely revision of the sanctions against Pyongyang, the joint communique, published on the Russian Foreign Ministry’s website on Wednesday, said. According to the communique, Russia’s Igor Morgulov, China’s Kong Xuanyou and North Korea’s Choe Son Hui held trilateral consultations on the situation on the Korean Peninsula in Moscow on Tuesday.

”Taking into account the important steps taken by North Korea toward denuclearization, the sides considered it necessary to start timely revision of the sanctions against North Korea by the UN Security Council. The sides also reaffirmed their position against unilateral sanctions,” the document read.

The diplomats also expressed their support for the negotiation process aimed at improvement of relations between the United States and North Korea, as well as between Pyongyang and Seoul.

“The sides unanimously agreed that there was no alternative to a peaceful political and diplomatic settlement of the whole range of problems of the Korean Peninsula. They also commended the efforts taken by the countries involved in promoting dialogue in the interests of such a settlement. The sides expressed their support for negotiations between North Korea and the United States, North and South Korea in order to alleviate mutual concerns and improve relations,” the document read.

Notizie correlate