Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Catanzaro, lirica: cantante Colombara interpreta ‘Don Giovanni’

Catanzaro, lirica: cantante Colombara interpreta 'Don Giovanni'
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

“Sarà Carlo Colombara, uno degli interpreti italiani più apprezzati nello scenario artistico internazionale, il Don Giovanni nell’allestimento lirico che domenica 21 ottobre aprirà la stagione artistica del Politeama. Una scelta collaudata, un cantante che assicura il massimo della qualità in un ruolo di assoluto prestigio”. È quanto si legge in una nota della Fondazione Politeama di Catanzaro. “Colombara inizia giovanissimo lo studio del pianoforte e del canto. Nel 1988 debutta come Pietro in Simon Boccanegra in concerto diretto da Georg Solti con Margaret Price al Teatro alla Scala di Milano. Nel 1997 ha interpretato il ruolo di Timur in una spettacolare produzione della Turandot nella Città Proibita a Pechino, sotto la direzione di Zubin Mehta e la regia di Zhang Yimou, trasmessa in mondovisione. Dal 1997 al 2013 ha un’intensa collaborazione artistica con il teatro Opernhaus di Zurich, cantando tutti i titoli principali del suo vasto repertorio, compreso il ruolo di Filippo II nel Don Carlo che diventerà uno dei suoi ruoli più apprezzati da pubblico e critica. Innumerevoli le sue interpretazioni, tra cui si segnalano la partecipazione alla Messa da Requiem di Verdi, a Modena il 6 settembre 2008 in omaggio a Luciano Pavarotti; il Requiemdi Verdi in una tournée per i Paesi Baschi, La Favorita a Siviglia, Nabucco a Zurigo, La Sonnambula a Las Palmas, Aida a New York, Norma al Teatro Real di Madrid, Macbeth a Bruxelles. Nella stagione 2012 ha cantato al Metropolitan Opera di New York (Nabucco), all’ Opera di Oviedo (Norma), La forza del destino e Aida al Gran Teatro del Liceu di Barcellona, all’Opernhaus di Zurigo (Simon Boccanegra), e debuttato il personaggio di Scarpia (Tosca) a Praga ed al Teatro Regio di Parma. Nell’anno 2015 ha cantato con grande successo Aida, La Boheme (diretta da Gustavo Dudamel) e il Requiem di Verdi al Teatro alla Scala di Milano, diretto da Zubin Mehta, Aida all’ Arena di Verona, Maria Stuarda a Parigi, Requiem di Verdi al Gasteig di Munich e partecipato, come unico cantante italiano invitato, al concerto evento in memoria di Elena Obraztsova al Teatro Bolshoi di Mosca trasmessa in mondovisione”.