Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Calabria, incidenti in impianti con sostanze pericolose: convenzione tra Vigili del fuoco e Regione

Calabria, incidenti in impianti con sostanze pericolose: convenzione tra Vigili del fuoco e Regione
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

“È stata siglata in data 25 settembre una convenzione tra la Regione Calabria e la direzione regionale dei Vigili del fuoco Calabria per l’esecuzione delle ispezioni atte al controllo del pericolo di incidenti rilevanti per gli stabilimenti o impianti che svolgono attività coinvolgenti sostanze pericolose”. È quanto si legge in un comunicato stampa dei Vigili del fuoco. “Con il decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105, l’Italia – si legge – ha recepito la direttiva europea 2012/18/Ue (cosiddetta Seveso III) che detta disposizioni finalizzate a prevenire incidenti rilevanti connessi a determinate sostanze pericolose e a dopo limitarne le conseguenze per la salute umana e per l’ambiente. Alla presenza dell’assessore regionale Ambiente, Antonella Rizzo, con la firma della convenzione tra Regione Calabria rappresentata dal direttore generale del dipartimento Ambiente e Territorio, Orsola Reillo e la direzione regionale dei Vigili del fuoco rappresentata dal direttore regionale, Marco Ghimenti, la Regione Calabria ottempera agli obblighi derivanti dalla Direttiva Seveso III”. “La convenzione prevede che – spiega la nota -, una volta approvato dalla Regione Calabria il programma annuale delle ispezioni, la direzione regionale dei Vigili del fuoco Calabria provvederà a designare dirigenti o funzionari tecnici, appartenenti al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, quali componenti delle commissioni ispettive”. “I vigili del fuoco – conclude la nota – metteranno a disposizione del territorio calabrese esperienza e professionalità nell’ambito del servizio di Prevenzione, a tutela della pubblica e privata incolumità”.