Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Manovra

In mattinata nuovo vertice sul Def, poi la trasmissione al Parlamento

Il premier Conte: “Abbiamo inoltre lavorato a disegnare la manovra in modo da accelerare la discesa del rapporto debito/Pil in modo consistente nell’arco del triennio”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Si terrà in mattinata un nuovo vertice sul Def, la cui trasmissione è attesa per oggi in Parlamento. Ieri si è tenuto a Palazzo Chigi un primo incontro tra il premier Giuseppe Conte, i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, e il ministro dell’Economia Giovanni Tria.

Come sottolineato da Luigi Di Maio al termine del vertice, l’asticella del rapporto deficit-Pil resta al 2,4% e il governo, su questo, “non arretra di un centimetro” ma “punta a una diminuzione del debito negli anni successivi grazie alla crescita che ci sarà e ai tagli agli sprechi”.

“Abbiamo terminato la riunione dedicata ai dettagli della manovra economica”, ha twittato invece il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Confermiamo le anticipazioni che ci avevano indotto a definirla seria, razionale e coraggiosa. Confermiamo il programma delle riforme annunciate che partiranno già nel 2019. Abbiamo inoltre lavorato a disegnare la manovra in modo da accelerare la discesa del rapporto debito/Pil in modo consistente nell’arco del triennio”.

Notizie correlate