Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Vibo Valentia, spacciatore arrestato dopo segnalazione con applicazione Polizia

Vibo Valentia, spacciatore arrestato dopo segnalazione con applicazione Polizia
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

Stava già pianificando il rientro a Bologna quando gli agenti della squadra mobile della Questura di Vibo Valentia, unitamente al personale dell’Upgsp e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria centrale hanno bussato alla sua porta. Sono bastati, poi, pochi minuti agli operatori per rinvenire all’interno dell’immobile nella disponibilità di S. D. (di anni 26) – originario di Vibo Valentia ma residente a Bologna – circa 200 grammi di marijuana e 20 grammi di cocaina oltre a due bilancini di precisione. A far scattare la perquisizione – che ha avuto corso nella serata di ieri a Vibo Valentia – è stata la segnalazione virtuosa di un cittadino, pervenuta alla sala operativa della Questura tramite YouPol: l’applicazione presentata nel novembre 2017 alla presenza del ministro dell’Interno ed attiva nella provincia dallo scorso maggio, grazie alla quale è possibile interagire con la Polizia di stato in totale anonimato, segnalando episodi di spaccio e/o di bullismo. Ricevuta la segnalazione, la questura ha immediatamente predisposto il dispositivo di controllo, isolando lo stabile interessato e procedendo alla contestuale perquisizione dello stesso. Nella circostanza il S. D. è stato tratto in arresto e collocato agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.